Ti interessano le nostre creazioni? Contattaci...

lunedì 3 settembre 2012

Comodamente in poltrona

...leggere un libro comodamente seduta in poltrona...
Desideravo ardentemente questo stato di tranquillità e rilassatezza: quando poi intorno ci sono meravigliose montagne verdeggianti fitte di alberi a picco su un mare incantevole e colorato, cristallino e limpido allora potrei anche essere in paradiso...
La meta delle nostre vacanze quest'anno è stata la favolosa Corsica, frutto delle mie numerose ricerche durante l'inverno di una destinazione possibile economicamente, ma che fosse per noi un posto nuovo e con un mare meraviglioso...non avrei potuto trovare di meglio.
Le mie aspettative non erano esattamente così stupefacenti; come sistemare una famiglia di cinque persone in modo economico, ma strepitoso?
Il frutto di due mesi di ricerche è stato grandioso.
 Les Ilots d'or, campeggio sul mare zona Porto Vecchio! Il mare del campeggio non è esattamente il mare fantastico del resto dell'isola, piuttosto sembra una laguna e come arrivo non è stato dei migliori, barche attraccate e colore opalescente...aiutooooo ho lasciato Fregene e fatto chilometri e chilometri per trovare questo mare??? Tranquilli, il resto del campeggio è perfetto: tranquillità, pulizia e ordine regnavano incontrastati, il nostro bungalow era una delizia, grande e comodo al punto giusto ideale per i miei tre marmocchi.
In ogni caso volevamo girare la Corsica e non fermarci in un campeggio per cui abbiamo iniziato il tour del Sud dell'isola:
prima spiaggia Tamaricciu, un mare emozionante con il paesaggio selvaggio e verde di alberi e piante cresciuti senza regole e prepotentemente inseriti nella spiaggia di sabbia e scogli...
Un paradiso dove si contano pochi ombrelloni sparsi qua e là: dimentico il mare del campeggio e nei miei occhi la luce di quell'acqua brilla fortemente, che meraviglia!!!
I miei ragazzi si entusiasmano velocemente iniziando le immersioni del caso armati di pinne, maschera e tubo...
Seguono le spiagge di San Cipriano e Fautea...una gita a Bonifacio che ha scatenato la mia passione per la fotografia e la pittura (nuovo quadro under construction). Il paese è costruito attorno ad una profonda insenatura simile ad un piccolo fiordo circondato da pareti in calcare bianco, all'interno delle quali sono anche state scavate nel tempo vani di vecchie case e magazzini, per cui incredibilmente affascinante. 
Spiaggia consigliata: Sperone, il mare color smeraldo e le isole intorno raggiungibili a nuoto o canoa.
Proseguiamo la nostra vacanza, visitando le spiagge della Palombaggia e Santa Giulia, scogli bianchi che fanno da confine tra le alte vette delle montagne ed il mare che gli fa da specchio, spettacolo assicurato...Santa Giulia rimane fino alla fine della nostra vacanza la tappa quotidiana...
Armati di borsa frigo con pranzo, merenda ed acqua, prendiamo possesso della nostra spiaggia preferita che ci regala momenti di relax incredibili, escursioni nei fondali limpidi abitati da molte specie di pesci buffissimi. Sono riuscita a godermi i miei figli; Emma, sollecitata dalla sua nuova amica Matilda ha abbandonato i braccioli e con tubo e maschera è arrivata anche al "laggo". La Corsica ci ha fatto un altro regalo, l'amicizia piacevolissima dei genitori di Matilda, con i quali abbiamo condiviso grandi pedalate a bordo del pattino, aperitivo in spiaggia e...prossima meta: Genova per ritrovarci!!!

1 commento: