Ti interessano le nostre creazioni? Contattaci...

lunedì 25 marzo 2013

La meravigliosa storia d'amore di Mr Morf

La meravigliosa storia d'amore di Mr Morf di Carll Cenut, Ed. Adelphi

Mr Morf è un cane.
Ma non di quelli che si vedono in giro, bensì un cane trapezzista!
Lavora in un circo, di cui è la migliore attrattiva: tutti lo acclamano, è famosissimo, conosciuto da tutti, ha un grande successo!

Fin qui verrebbe da dire che è un cane fortunatissimo, ma non è così, a lui questo non basta, non si sente appagato da tutta questa fama, non se ne fa nulla, perchè lui ha una grande sofferenza nel cuore: si sente solo al mondo!
Per questo decide di abbandonare tutto e andare alla ricerca della felicità.
Lascia un biglietto al suo "capo", scrivendo che andrà via per "un tempo indefinito".... e già, perchè non si può definire quanto tempo ci voglia per raggiungere la felicità!

E allora parte.

Nel suo cammino incontra la rondine Penelope, la signora talpa, la scrofa, il saggio gufo, il gatto, il lupo.....ma ahimè nessuno è in grado di risolvere il suo problema ed alleviare il suo dolore.
Triste e sconsolato torna sui suoi passi a riprendersi quantomeno gli applausi del suo fedele pubblico ed è proprio quando ormai ha perso le speranze che inizia a ridere, tanto, esageratamente, senza contegno, finchè si rende conto che a farlo ridere è la pulce Isabella che ha preso dimora nel suo folto pelo.

È così che inizia la loro lunga storia d'amore e di amicizia e felici di essersi incontrati si promettono di rimanere insieme per tutta la vita.

Splendido, mi è piaciuto molto.
Illustrazioni calde con colori intensi del belga Carll Cneut, che a giudicare dalla foto sembra essere assolutamente un tutt'uno con il mondo dell'infanzia!

Per etica ed onore di cronaca la foto è stata presa dal sito del Bologna Children's Book Fair, una tra le più grandi manifestazioni del libro per ragazzi, attualmente attiva fino a govedì 28 marzo, ma ahimè aperta solo ai professionisti del settore....solo a leggere la lunga lista degli espositori viene l'acquolina in bocca.
Spero di riuscire ad essere presente a quella del prossimo anno!!!!

Sono due gli aspetti su cui si può riflettere con i bambini:
-a nulla serve la fama ed il successo se si conduce una vita solitaria, senza affetto.
-spesso si può trovare maggiore conforto e sostegno proprio da chi, per antonomasia, non ci si aspetterebbe nulla di buono...chi avrebbe mai potuto pensare che una pulce, acerrima nemica dei cani, sarebbe stata la soluzione a tutti i problemi del nostro Mr Morf?!?!

Buona lettura!

Sara

Nessun commento:

Posta un commento