Ti interessano le nostre creazioni? Contattaci...

mercoledì 20 marzo 2013

Riflessioni...di famiglia...



Potrei dire che mai mi sarei aspettata di poter vivere e far parte di una famiglia allargata, come potrei anche aggiungere che, nella mia adolescenza tutto avrei mai immaginato ma non di voler creare un giorno una famiglia con un uomo separato…Potrei dire veramente molte cose ma, oggi la mia vita non è esattamente come avrei pensato qualche anno fa.
La mia meravigliosa famiglia è qualcosa in più di quello che avrei mai voluto avere; sicuramente un po’ bizzarra e direi grandemente allargata.
La mia più grande gioia è l’essere diventata mamma, tre volte !!!
E come mamma amo visceralmente i miei figli; amo il loro modo di vedere la vita a colori…i colori vivaci ed accesi dei loro disegni, amo le loro debolezze, anche i momenti in cui essere mamma mi sembra il compito più difficile ed ingrato che possa esistere al mondo amo questo ruolo.
Con loro sono cresciuta e sto imparando ad apprezzare anche le minime cose…gli anni corrono veloci ed io devo un po’ fermare questo ritmo incessante.
Ultimamente quello che volevo scrivere e condividere non è solo la difficoltà dell’essere genitori ma, quella di essere in grado di poter aiutare i nostri figli a gestire i rapporti tra fratelli.

Tra fratelli figli dello stesso padre. E di due mamme diverse…tra fratelli che stanno imparando ora a conoscersi e che pagano il passare del tempo di cui parlavo prima, i suoi vuoti da colmare e gli errori degli adulti; i sentimenti feriti e i rapporti da ricostruire.
Ragazzi e ragazzini distanti ma molto vicini, con gli stessi valori, cresciuti nell’ amore e che stanno imparando a ritrovarsi e magari a volersi bene. Da genitori sarebbe bello fornire loro più punti di riferimento, dare loro la possibilità di avere compagni di vita preziosi, fratelli con cui condividere momenti buoni e cattivi.
La difficoltà di noi genitori di famiglie allargate e non, è proprio quella a mio parere di riuscire a trasmettere i sentimenti veri, quelli che vengono dal cuore, e pur se questi sentimenti ci hanno fatto a volte sbagliare potrebbero essere anche gli stessi sentimenti in grado di farci avvicinare nuovamente.



Ho appena finito di leggere un libro  nel quale mi sono focalizzata su due temi, secondo me fondamentali  quando si tratta di famiglie allargate; l’indissolubilità del legame di sangue che lega genitori, figli, fratelli e che troppe volte è sottovalutato lasciando il posto all’orgoglio e la superficialità con cui si forma una famiglia concentrandosi sui propri bisogni individuali e non su quelli del nucleo familiare.






1 commento:

  1. conosco il libro ed apprezzo molto i contenuti della scrittrice. credo sia un valido aiuto a chi ha a che fare con le famiglie allargate.
    Quello che ho letto nelle tue parole racchiude perfettamente ciò che si prova
    Francesca 69

    RispondiElimina