Ti interessano le nostre creazioni? Contattaci...

lunedì 2 dicembre 2013

Aria di Natale...



Vorrei poter mettere il Natale all' interno di un barattolo e tirarlo fuori mese per mese poco alla volta.
H. Miller



Credo che il desiderio di anticipare notevolmente i preparati natalizi derivi dalla necessità di calore, nel senso umano della parola!

Il difficile periodo che il nostro Paese sta vivendo, la mancanza di affettività, il poco rispetto per la persona in quanto tale, certamente ci rende avidi di rapporti umani, di famiglia, di Natale...
Da circa due settimane, nel nostro salone campeggiano gli scatoloni di addobbi vari e striscioni!


Io e Vit ci siamo perse dentro un mega magazzino carico di stoffe di tutti i tipi, di tutti i colori in cerca di un tessuto che ispirasse la nostra fantasia in vista del Natale.
Comprensibilmente e piacevolmente rapite da nastri, fili e decorazioni, l'istinto ci ha spinto verso la materica e poliedrica iuta chiamata anche Corcoro, biodegradabile al 100%, resistente e a mio dire

fantastica per il nostro allestimento natalizio.

Il web ci ha fornito idee a iosa...che certamente noi abbiamo ampliamente elaborato.


Forbici alla mano e macchina da cucire, ecco creati 24 sacchetti con tanto di decorazioni con materiali di recupero...trovo originale l'idea di appenderli all' albero insieme alle palline.

Ognuno riempito golosamente di ottimi cioccolatini, tre in ogni sacchettino nel mio caso...per i miei tre marmocchi, siamo riuscite a dare vita a questo meraviglioso tessuto povero ed economico, rendendolo uno stravagante ed allegro calendario dell' Avvento.

E con la iuta rimasta abbiamo invece copiato e modificato un' idea...sostituendo i nastri colorati da mettere intorno all' albero con una nuova creazione...e...tocco magico delle ragazze di casa...i fiocchi di neve con le ruote!

Con le pigne raccolte la scorsa estate in Austria, abbiamo creato una ghirlanda assortita con improvvisate rose di stoffa e le immancabili arance seccate...profumata e decisamente gradevole...soddisfatta dei nostri lavori in corso...


1 commento:

  1. Anche io quest'anno sollecitata da mia figlia e da alcuni corsi di formazione fatti in ufficio dove si esortava all'utilizzo della parte destra del cervello (quella del gioco e della creatività), che io ho senza dubbio abbastanza addormentata, ho voluto provare a fare delle palline natalizie fai da te...
    Un'idea semplice rubata all'atelier del riciclo: avvolgete dei palloncini con dello spago, lasciando degli spazi. Fermate lo spago con della colla vinilica e una volta asciugato passate del colore con un pennello, quando è definitivamente asciutto bucate il palloncino. Facile e divertente... noi abbiamo fatto palline oro, bianche e rosse... intonate al nostro albero!

    RispondiElimina