Ti interessano le nostre creazioni? Contattaci...

lunedì 10 febbraio 2014

The little crooked house

E' un po' una fissazione la mia...riuscire a far sì che le mie donnine crescano avendo familiarità con la lingua inglese, e quindi ogni tanto in biblioteca prendiamo libri in inglese, qualche cartone lo vediamo in inglese, Danielle, ragazza californiana in Italia per un master, qualche volta viene a giocare con noi: insomma, si fa quel che si può!

Tra i vari libri in lingua presi in biblioteca, anche per portare avanti il nuovo progetto che mi è stato affidato in ufficio e di cui parlerò anche un pò in questo blog, ce n'è uno che a Guemdalina (6)anni è piaciuto molto!






La storia è semplice, un "crooked man" che vive con un "crooked cat" e un "crooked mouse"  in una "little crooked house".
Per vari motivi, tutti e quattro, compresa la casa, si trovano a doversi spostare, prima adiacenti ad un binario del treno, poi sulla riva di un fiume, poi nel deserto e così via...

Il libro, se letto con una certa enfasi, è comprensibile anche per bambini che non hanno molta familiarità con l'inglese ed è ricco di parole onomatopeiche che ai bambini piacciono molto:
“Shucka-shucka, shucka-shucka, shucka-shucka!” “Yippee-yi-yay!”.....

Immagini molto carine effetto acquarello, rasserenanti e divertenti.

Vi segnalo anche questo carinissimo sito che si chiama proprio Little Crooked House ed è pieno di idee per le appassionate di cucito creativo. 






Nessun commento:

Posta un commento