Ti interessano le nostre creazioni? Contattaci...

venerdì 14 febbraio 2014

Un posto familiare!

Se non me ne avesse parlato mia sorella che ci era già stata, non avrei mai associato il Molise alla settimana bianca, non pensavo neanche ci fossero stazioni sciistiche.
E invece eccoci di ritorno... ed è il secondo anno che ci andiamo.

La località è Campitello Matese, gli impianti si trovano in cima rispetto al paese e sono circondati di alberghi ed edifici turistici: questo fa sì che si possa lasciare la macchina parcheggiata per tutto il soggiorno e riprenderla quando si riparte.
Generalmente gli hotel offrono pacchetti con pensioni complete, proprio perchè non ci sono negozi, supermercati o centri abitati: il primo paese è a circa una decina di chilometri, ma vi assicuro che non occorre andarci.


Le piste sono lì, si esce dall'albergo e a massimo 150 metri si prende la prima seggiovia... Se la neve lo permette si possono addirittura indossare gli sci ed arrivare all'impianto sciando!

Quest'anno, ad essere sincera, la neve è stata un po' timida, ma fortunatamente ci ha permesso di sciare ugualmente e soprattutto di far prendere a Guendalina confidenza (anche troppa, dato che a volte arriva a valle in picchiata) con uno degli sport che amiamo di più: sembra che anche lei ne sia affascinata, per ora!

Le piste non sono moltissime, ma ce n'è per tutti i gusti, ideali per una famiglia con bambini di varie età. Qui potrete dare un'occhiata.

Ma a noi è piaciuto molto anche l'albergo: si chiama "Lo Sciatore".

Semplice, modesto e rilassante!

Pulizia: buona. 
Ogni mattina le educate e sorridenti ragazze si prendono cura della camera, dando un
aspetto più ordinato e pulito a quella che altrimenti sembrerebbe la stanza degli orrori...con giacche, doposci, cappelli, caschi e guanti sparsi ovunque.

Arredamento: discreto.
Sobrio, di legno, con parquet, con qualcosa da sistemare o da rimodernare, ma tutto sommato sufficiente.

Cucina: ottima. 
Abbondante (molto), buona e gustosa.
Per la colazione: croissant, crostata, ciambellone, pane tostato, prosciutto cotto, formaggio, yogurt, 
succhi, cereali, biscotti, fette biscottate, marmellate, cioccolata e cappuccino, latte, caffè.
Per il pranzo e la cena ogni giorno si decide per il giorno dopo. La scelta è tra tre primi e tre secondi, contorni vari, a pranzo frutta e a cena un docle della casa.
I camerieri sempre sorridenti ed efficienti, non hanno alcun problema ad effettuare variazioni, qualora ce ne fosse richiesta.

Accoglienza: ottima. 
Receptionist cordiali e disponibili, baristi gentili, animazione poco invadente ma assolutamente attiva. Quest' anno i ragazzi dell'animazione erano quattro, sempre della società palermitana Ocean Staff: divertenti, discreti, un punto di riferimento della struttura, piacevoli per noi adulti e coinvolgenti per bambini di varie età. Il nostro gruppo aveva dieci bambini copresi tra 1 e 14 anni...tutti e dieci sono riusciti a divertirsi.

Volendo c'è anche una piccola ma accogliente sala benessere.




Tutto ciò è sapientemente coordinato dalla ineccepibile signora Rosalba, proprietaria dell'Hotel, attenta  a che tutto fili liscio, che non ci siano malcontenti e che tutti tornino a casa soddisfatti e con un buon ricordo della vacanza...

E per noi è stato proprio così, tanto che forse una settimanella ce l'andiamo a fare anche quest'estate, attratti da tutte le attività incluse di cui potremo usufruire gratuitamente:
- pic-nic in alta quota
- pizza sotto le stelle
- nordic walking
- parco con percorso fitness
- mungitura
- produzione di formaggio
- trekking
- serata di gala tipica molisana
- passeggiata a cavallo

I costi? Assolutamente accessibili, con un buon rapporto qualità/prezzo.

Sara





Nessun commento:

Posta un commento